la danza

Cammina dentro le orme dei morti,
la gente che incontro quando vado a lavoro,
sul cimitero delle storie usate,
nelle strade coperte di neve.

Formiche divine, danzano insieme,
qualcuna si ferma, alcune corrono
forse tutte ignorano il cielo, dolci bestie,
il suolo fresco che nasconde le vite passate.

Guardano avanti, rigide passano
sul bianco silenzioso dell’inverno londinese.
Solo la danza resta e i passi bruni.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: